Robotica

Alcune delle mie esperienze attinenti gli studi di robotica e intelligenza artificiale.

Mi avvicino alla robotica nel 2010 quando, affascinato da ROS ho iniziato a studiare Python. Seppur a livello di semplice hobbista, cerco di approfondire una materia che unisce il mio interesse verso la meccanica e la passione per la programmazione.

Nel 2012  il primo traguardo e la collaborazione con Aldebaran Robotics come membro del NAO Developer Program.

Le piattaforme di studio sono state:

. Hexapod: un ragno meccanico che mi ha preparato alla cinematica.

. Q.bo: un progetto ideato per univeristà e centri di ricerca con headquarter a Madrid. Purtroppo ha evidenziato subito i punti critici di un sistema troppo chiuso.

. MO: un droide progettato e costruito su base Q.bo. Ottimo per qualche prova di SLAM (Simultaneous Localization and Mapping)

. NAO: il robot di Aldebaran, per il quale ho sviluppato alcune applicazioni utilizzate in trattamenti sperimentali dei disturbi dello spettro autistico nei bambini.

 

IMG_6916

Giugno 2017: inizio un progetto di robotica industriale quale piattaforma di learning a basso costo. Ancora in fase embrionale, ma con un business plan ben definito. Stay tuned!

 

elenco

Alcune foto